Ascolta il tuo cuore
Nozioni di cardiologia per tutti Sassari

 

Infarto miocardico cosa è e come si presenta?

L’ infarto miocardico è una patologia causata da un ridotto flusso di sangue e di conseguenza di ossigeno, al cuore, con conseguente danno e successivamente morte delle cellule cardiache.

Visita Cardiologica

Perché fare una visita cardiologica?

La visita cardiologica è di estrema importanza sia per la prevenzione, che per la cura delle patologie cardiache. Infatti con un buon controllo dei fattori di rischio cardiovascolari (tra cui ipertensione, ipercolesterolemia, fumo, obesità..) si possono evitare problemi cardiaci. Inoltre la visita permette il una diagnosi precoce delle patologie cardiache e cosi da instaurare tempestivamente il trattamento ed evitare conseguenze negative. Per chi invece ha problematiche croniche, controlli regolari ed aderenza alla terapia permettono al paziente di stare bene ed di avere un a buona qualità di vita.

Cosa è la prevenzione cardiovascolare primaria?

Quando si parla di prevenzione cardiovascolare primaria si intendono tutti gli accorgimenti atti ad evitare l’ insorgenza di eventi cardiovascolari come ad esempio l’ infarto miocardico e l’ictus.

Per attuare una buona prevenzione primaria bisogna innanzitutto conoscere quali sono i fattori di rischio cardiovascolare e correggerli ove possibile.

I fattori di rischio cardiovascolare sono:

  • L’ abitudine al fumo;

  • L’ ipertensione arteriosa;

Fibrillazione atriale cardiologo sassari

Fibrillazione atriale

La fibrillazione atriale è un’ aritmia cardiaca di frequente riscontro nella pratica clinica, si presenta maggiormente in soggetti con età avanzata, ma può essere riscontrata anche nei giovani, soprattutto negli atleti di alto livello.

Attività fisica e riduzione del rischio cardiovascolare Sassari

Attività fisica e riduzione del rischio cardiovascolare

L’ attività fisica è un fortissimo alleato nel tenere basso o ridurre il rischio cardiovascolare.

Gli studi clinici dimostrano che un’attività fisica aerobica lieve-moderata, praticata regolarmente determina una riduzione del rischio cardiovascolare. Infatti un’attività fisica aerobica di grado lieve-moderato di 40 minuti al giorno, per 5 giorni a settimana, aiuta a diminuire i valori della pressione arteriosa, i livelli di colesterolo ed aumentare la sensibilità all’ insulina.

Menu